28 Settembre. La vendemmia.
C’è chi va a raccogliere grappoli di uva nelle selve e chi invece “raccoglie” tanti grappoli di uva e li unisce con catenelle e maglie basse per creare qualcosa. E il risultato non può essere che sorprendente: uno scialle nato così, tra un pensiero all’uva e uno all’uncinetto.
Morbido, leggero e delicato, poggia dolcemente sulla schiena, accompagnando chi lo indossa in ogni tipo di movimento; e poi quella frangia, di quelle un po’ lunghe, che a ritmo di vento, si muove sinuosamente, andando “di qua e di là”, come se volesse volar via.

Buona domenica.
A presto.

-Photo by Grazia di Mezza

1

Read More »

Una tazza di caffè, un biscotto e un pezzo di cioccolata. Perché alcuni giorni capita di svegliarsi di buon umore e oggi sembra proprio un giorno di quelli.

Venezia è bella di giorno, di notte, all’alba o al tramonto. Se ne sta lì, mogia mogia, in silenzio, in mezzo all’acqua, circondata da vaporetti e gondole che trasportano gente da una parte all’altra.
Visitare Venezia vuol dire perdersi e vi assicuro che non è affatto difficile; perdersi nei vicoli che si chiamano calle e per le piazze che si chiamano campi, passando sui ponti e facendo tanti scalini.
Di strade neanche l’ombra. Solo acqua. Assurdo quanto ne sia rimasta affascinata!

Avvolta da una stola di seta, me ne stavo li, sull’acqua, ad aspettare il tramonto, ascoltando il suono di un vaporetto e il canto di un gondoliere; il sole scendeva tra le coloratissime case e io lo osservavo, tranquilla, immersa nei miei pensieri.
Scelte apposta per la giornata, la stola abbinata alla pochette, lavorate con forcella e uncinetto, che insieme al vestitino si abbinano perfettamente ai ghirigori che decorano le case veneziane.
Che dire di più, vi lascio queste foto che, a mio avviso, parlano da sole, e infine, vi auguro di perdervi a Venezia.

A presto.

aa Read More »

“Un bacio a chi mi vuole bene e due a chi mi vuole male.”

Questo lunedì di Settembre inizia così, con una stola elegantissima sulle spalle, luccicosa, che brilla anche al buio, e una pochette, in cui metterò solo rossetto e specchietto, il tutto color rosa brillantinoso, perchè alla fine l’importante è avere “chi ti copre le spalle” e “un’arma” tra le mani!
E ora “tic-tac”, il tempo scorre e io sono come al solito in ritardo.

Buon inizio settimana.

A presto.

2 Read More »

Che sia una serata elegante oppure no, l’importante è indossare un paio di tacchi neri e questa stola e pochette saranno il top, al di là del vestito che avete scelto.
A renderle particolari è senza dubbio il punto della lavorazione, punto nocciolina ai ferri, in grado di uniformare questo filato sfumato grigio scuro e bianco.
Inutile dirvi che sono adatti per questo periodo, in cui non si sa se fa caldo o freddo e se la pioggia arriverà oggi o domani; sono la stola e la pochette perfette per il mese di Settembre, perfette prima di passare a  qualcosa di più pesante, da indossare su jeans, pantaloni o gonna.
Sono gli accessori perfetti per ora.

Stamattina il buongiorno ve lo diamo così, in compagnia di Betty Curtis

betty

Good Morning, Buongiorno, Buenos días, Bonjour, Goeie môre, صباح الخير, Bom dia,
Guten Morgen, Доброго ранку, Günaydın, Доброе утро, おはよう, Dobro Jutro,
בוקר טוב, 早安, 굿모닝, गुड मॉर्निंग, Өглөөний мэнд, Maidin Dea-,
Buna dimineata, e chi più ne ha più ne metta.
Stamattina il Buongiorno ve lo do così, in più di una lingua, per assicurarmi che sia realmente
un “Buon Giorno”.
Una tazza di caffè, che sia all’africana, all’americana, all’olandese o alla parigina, creolo, valdostano o alla viennese, o semplicemente un espresso, accompagnato da dolce o salato è il necessario per affrontare nel migliore dei modi  la giornata. E se accompagnato da una spruzzata di colore, meglio ancora.
I colori che vi propongo oggi sono verde, bordeaux e rosa shocking, con un po’ di lurex qua e là, protagonisti di questa pochette, una di quelle pochette  un po’ particolari, un po’ grandi, forse un po’ eleganti, che non si indosserebbe  un giorno qualunque ma che io indosserei stamattina, anche per andare a lavoro, in cui non puoi mettere il mondo ma solo il necessario, perchè stamattina ho deciso di uscire di casa leggera. Abbinata o no, io la porterei con me.
Buona giornata Mondo.
A presto.
1
colaz

Buon inizio Settembre a tutti.

Le foto non sono state scattate oggi. Troppo sole. Troppo caldo. Con il freddo che c’è, la pioggia, i lampi e i fulmini, altro che foto. Thè caldo, letto e serie tv preferita (sarebbe l’ideale!).

Ci troviamo di nuovo sotto il sole di Capri, con un vestitino in viscosa un po’ lucido, avvolta da uno sciarpone handmade morbido e leggero, lavorato ai ferri. E’ come se indossassi una nuvola e una “nuvola” su un vestitino, in questi giorni, fa pendant con il cielo, “vestito” di nuvole grigie.
Lo sciarpone è uno di quegli accessori che oltre a tenerti al caldo e protetta, da’ movimento a ciò che indossi e non puoi farne a meno. E poi uno sciarpone non è mai di troppo.

Buona serata.
A presto.

2 Read More »

COPYRIGHT

DON'T USE THESE PHOTOS WITHOUT PERMISSION. IF PICTURES ARE USED IN INCORRECT WAY THERE WILL BE LEGAL MEASURES.

 
 

Il filo di Arianna di Gelsomina Simone P. IVA 01424580627

DMS